XP va in pensione

XP va in pensione

Inutili le strazianti richieste da parte degli utenti, Redmond ha ormai deciso: Windows Xp non sarà più in vendita come prodotto standalone e lascerà il passo a Vista e al futuro Windows 7 di cui non si conosce ancora il nome.

A partire dal gennaio 2009 non sarà più possibile trovare Pc con preinstallato Xp, fino ad allora i produttori e gli assemblatori di hardware potranno installare il "vecchio" Os Windows sulle loro macchine potendo contare soltanto sulle scorte di magazzino.

I possessori di Pc con installato Windows Vista Business o Windows Vista Ultimate potranno fare richiesta per un downgrade, in questo modo Microsoft potrà sfruttare la "fame" di Xp vendendo nello stesso tempo più copie di Vista.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.