Windows Vista. Ma c'è chi pensa a Vienna

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteKDE: c'è una falla, ma anche la patch
  • SuccessivoMicrosoft aprirà laboratorio di ricerca per Internet
Windows Vista. Ma c'è chi pensa a Vienna

Benché a Redmond si stia lavorando intensamente per l'uscita del nuovo sistema operativo Windows Vista (la cui uscita è prevista tra circa un anno), alla Microsoft c'è già chi sta pensando al suo successore: nome in codice Blackcomb, che da indiscrezioni si dovrebbe chiamare Windows Vienna.
La voce è già stata confermata da Microsoft che tramite un portavoce ha spiegato anche il motivo che ha portato alla scelta del nome Vienna, un omaggio ai bellissimi panorami (viste, in inglese) della capitale austriaca... un modo piuttosto singolare per sottolineare la voglia di continuità con Windows Vista.
Nel nuovo sistema operativo (atteso tra cinque o sei anni) verranno implementate tutte le tecnologie che Microsoft non ha fatto in tempo ad introdurre in Vista, tra cui il file-system di alto livello WinFS.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.