Wikipedia obbliga a dichiarare i contenuti sponsorizzati

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple ha comprato Beats per recuperare gli utenti più giovani?
  • SuccessivoDiritto all'oblio: prime rimozioni entro giugno
Wikipedia obbliga a dichiarare i contenuti sponsorizzati

I vertici della Wikimedia Foundation hanno deciso di modificare le condizioni d'uso di Wikipedia, la più grande enciclopedia libera della Rete; le nuove regole sarebbero state concepite in particolare per permettere agli utenti di distinguere tra contenuti informativi e sponsorizzati.

Non è infatti un mistero che la creatura di Jimmy "Jimbo" Wales, accessibile praticamente da chiunque, venga spesso utilizzata per la promozione di professionisti, prodotti e servizi aziendali; tale fenomeno non dovrebbe essere ora censurato, ma semplicemente evidenziato per ragioni legate alla trasparenza.

Sostanzialmente, chi lo vorrà potrà proseguire nella pubblicazione di contenuti sponsorizzati, per far questo gli autori dovranno però evidenziare la natura pubblicitaria della propria opera; in tal modo Wikipedia potrà mantenere integra la sua posizione di neutralità nei confronti dei contributi postati.

Ad oggi esisterebbero aziende che hanno il loro stesso core business nella produzione di contenuti sponsorizzati e a pagamento su Wikipedia, d'ora in poi, queste ultime dovranno quindi segnalare di aver agito per conto di un committente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.