Violato il limite dei 6 secondi su Vine

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIn Italia cresce il traffico da dispositivi mobili
  • SuccessivoSmartphone per tutto... ma non per telefonare
Violato il limite dei 6 secondi su Vine

Vine, l'applicazione di Twitter che permette di postare e condividere filmati attraverso i server del noto social network, pone un limite alla durata dei filmati che non dovrebbero superare i 6 secondi; uno sviluppatore sarebbe però riuscito ad eludere questo limite realizzando un contenuto più lungo.

Il risultato di tale opera di hacking sarebbe stato la pubblicazione di una versione integrale del videclip intitolato "Never Gonna Give You Up" e cantato da Rick Astley, musicista pop/rock particolarmente noto negli anni '80.

In pratica, lo sviluppatore avrebbe utilizzato la versione dell'App di Vine destinata al sistema operativo mobile Android, quest'ultima sarebbe stata decompilata e poi parzialmente riscritta in modo da poter caricare video più lunghi di quanto previsto dalla casa madre.

Il video così condiviso non sarebbe però rimasto in circolazione a lungo sul network della piattaforma; all'autore sarebbe stata richiesta la rimozione in forma amichevole e quest'ultimo, una volta ottenuto il risultato voluto, avrebbe proceduto con la cancellazione del filmato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.