Twitter si prepara alla quotazione in Borsa

Twitter si prepara alla quotazione in Borsa

Dopo Facebook, un altro importante protagonista del social networking online sarebbe al lavoro per debuttare a Wall Street con una IPO (Initial Public Offering, "offerta pubblica di acquisto") dedicata ai propri titoli azionari; si tratta di Twitter, il colosso mondiale del microblogging.

Il valore della piattaforma sarebbe in costante crescita, basandosi sulle stime degli analisti, se il gruppo che fa capo ad essa avesse presentato una IPO nel 2010 la sua capitalizzazione avrebbe raggiunto i 3,7 miliardi di dollari, ben 11 miliardi considerando l'anno appena passato.

Gli azionisti dovranno però augurarsi che l'avventura borsistica di Twitter (che probabilmente inizierà nel 2014) sia più fortunata rispetto a quella di Facebook, Menlo Park si presentò infatti aspirando ad una capitalizzazione da 100 miliardi di dollari che però ad oggi si attesta sui 60 miliardi.

Miglior sorte quella di LinkedIn, il noto social network dedicato ai professionisti, che può vantare una crescita costante del suo titolo azionario soprattutto grazie al trend relativo al suo fatturato: oltre 250 milioni di dollari nel 2012 registrando un sonoro +81% rispetto all'anno precedente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.