Twitter introduce dei filtri per sostituire Instagram

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteComputer alla velocità della luce con IBM
  • SuccessivoPerduti in Australia a causa delle Apple Maps
Twitter introduce dei filtri per sostituire Instagram

Alcuni giorni fa, con la motivazone di non veicolare traffico verso piattaforme esterne, gli sviluppatori di Instagram hanno deciso di non consentire più l'utilizzo delle sue API per la pubblicazione sulla piattaforma per il microblogging più grande della Rete, Twitter.

Come risultato, numerosi utenti avrebbero visto molte delle proprie immagini condivise tramite l'applicazione di Facebook divenire difficilmente fruibili perché ritagliate; un malfunzionamento che, se non risolto, potrebbe alla lunga scoraggiare dall'utilizzo del servizio.

Per questo motivo i portavoce di Twitter avrebbero già reso noto che presto saranno introdotti dei filtri dedicati ad entrambi i sistemi operativi mobili più utilizzati, Android e iOS, che dovrebbero garantire una soluzione per il rendering delle immagini postate.

Secondo indiscrezioni, i nuovi filtri dovrebbero permettere di condividere file in un formato più grande (1024x1024 pixel), ma da ora fino al momento del loro rilascio i gestori della piattaforma avrebbero deciso che le immagini provenienti da Instagram non saranno disponibili neanche nelle gallerie degli account.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.