Telecom Italia testa l'LTE Advanced

Telecom Italia testa l'LTE Advanced

Il carrier Telecom Italia ha iniziato a testare la scorsa settimana presso Torino la nuova tecnologia LTE Advanced su rete 4G di TIM, un sistema che dovrebbe garantire una velocità "reale" per la trasmissione dei dati in grado di arrivare fino a 180 Mbit/s in download

Parliamo quindi di una velocità più o meno doppia rispetto a quella massima attualmente (e teoricamente) fruibile attraverso le infrastrutture odierne per la veicolazione dei dati; ora anche l'LTE Advanced sarà chiamato alla prova dei fatti. Quale sarà la velocità realmente garantita da questa tecnologia?

Il problema rimane infatti di carattere strutturale, anche il 4G dovrebbe garantire un buon livello di perfomances, fino a circa 100 Mbit/s in download, è però vero che tale picco verrebbe raggiunto di rado a causa delle troppe chiamate a carico dei pochi ripetitori.

Almeno in teoria, l'LTE Advanced nasce per prendere il posto dell'ADSL e della fibra ottica, ma a preoccupare sia i gestori che gli utenti dovrebbero essere i già conosciuti fenomeni di saturazione in grado di verificarsi velocemente a causa della scarsità di impianti per la trasmissione del segnale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.