Symantec: rientra l'allarme per pcAnywhere

Symantec: rientra l'allarme per pcAnywhere

La Symantec, società specializzata nella sicurezza informatica, aveva subito qualche tempo fa un attacco a seguito del quale erano stati trafugati i codici sorgenti di alcune sue applicazioni; con senso di responsabilità l'azienda aveva informato gli utenti.

Tra le applicazioni interessate sembrava che la più coinvolta fosse il tool pcAnyware del quale sarebbero attive circa 50 mila installazioni; la stessa Symantec aveva quindi consigliato di non utilizzare il prodotto fino alla risoluzione del problema.

Ora sembrerebbe che l'allarme sia finalmente rientrato, a comunicarlo sarebbe stata la stessa Casa Madre che ha messo a disposizione un aggiornamento per pcAnyware; i test effettuati avrebbero comunque evidenziato come, in ogni caso, quest'ultimo non avrebbe mai rappresentato un pericolo reale.

A godere dell'update dovrebbero essere in ogni caso tutti i possessori dell'applicazione, compresi quelli che hanno in dotazione delle versioni ormai considerate obsolete, l'aggiornamento sarà gratuito per tutti coloro che ne usufruiranno.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.