Lo streaming supera l'acquisto di DVD e Blu-Ray

Lo streaming supera l'acquisto di DVD e Blu-Ray

Secondo i dati recentemente presenti nell'ultima edizione dell'IHS Screen Digest, negli Stati Uniti la visualizzazione in streaming dei video avrebbe superato per la prima volta qualla dei filmati disponibili su supporti fisici come per esempio i DVD o i dischi Blu-Ray.

In questo caso a parlare sarebbero le cifre: nel corso del 2012 la visione in streaming avrebbe raggiunto quota 3,4 miliardi di film raddoppiando di fatto il dato dell'anno precedente, per contro i video venduti su supporto sarebbero stati circa 2,4 miliardi.

A rendere possibile questo successo della fruizione dei contenuti on line sarebbe stata in particolare l'economicità delle offerte: negli USA un film in strraming costerebbe in media circa 50 centesimi contro i quasi 5 dollari necessari per l'acquisto dello stesso titolo su supporto fisico.

Con grave ritardo e con proposte non sempre accolte con entusiasmo, le majors starebbero tentando di prendere in mano le redini della distribuzione su Internet, per ora tale settore sarebbe ancora fortemente in mano a colossi nati sul Web come Amazon e Netflix.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.