Le startup chiedono un fondo di garanzia dedicato

Le startup chiedono un fondo di garanzia dedicato

ANGI (Associazione Nazionale Giovani Innovatori) ha richiesto apertamente al Governo un decreto che abbia l'obbiettivo di sostenere le startup in un momento particolarmente difficile per il Paese che, oltre all'emergenza sanitaria in atto, sta avendo e potrebbe continuare ad avere per diverso tempo un impatto devastante a carico di buona parte dei settori dell'economia.

Tra le finalità del "decreto connessioni" proposto da ANGI vi è per esempio quella di attuare il Piano Nazionale Scuola Digitale attivando tutte le misure utili a diffondere l'uso di testi in formato elettronico per la didattica. Anche per quanto riguarda questo aspetto la Penisola paga infatti un forte ritardo di cui si sta pagando il prezzo in modo ancora più grave del previsto.

Ai fini di facilitare il lavoro (e in alcuni casi la sopravvivenza) di imprese e startup, l'ANGI chiede inoltre di velocizzare quanto più possibile il pagamento dei crediti d'imposta destinati a progetti di ricerca e sviluppo e a investimenti per l'innovazione. Da questo punto di vista sarebbe il momento più giusto per dar vita a una moratoria su tutte le spese fisse come per esempio quelle per Cloud e Web Hosting.

Importante anche il suggerimento di arricchire l'attuale Fondo Nazionale Innovazione con l'istituzione di un Fondo di Garanzia per le startup, se lasciate da sole queste ultime potrebbero andare in forte sofferenza e il rischio è soprattutto quello di perdere quel (poco) patrimonio di aziende in grado di operare all'interno di comparti disruptive e di contribuire alla Digital Tranformation dello Stivale.

La proposta contiene anche la richiesta di sostenere la tecnologia Fixed Wireless Access che potrebbe avere un ruolo fondamentale nel contrastare il fenomeno del Digital Divide che ancora oggi colpisce diverse piccole realtà locali. Nel contempo si auspica uno sblocco a breve termine degli incentivi destinati alle famiglie per l'adozione di connessioni a banda larga e ultralarga.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.