Skype abbandona il login tramite Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAndroid: Google migliora gli update con Treble
  • Successivo5G: 1 miliardo di abbonamenti in prossimi 5 anni
Skype abbandona il login tramite Facebook

Gli sviluppatori del client VoIP Skype, proprietà di Microsoft, avrebbero deciso di dismettere la funzionalità che permette agli utenti di autenticarsi tramite Facebook; tale feature continuerà ad essere disponibile per alcune settimane fino a sparire definitivamente dalla piattaforma entro gennaio del prossimo anno.

Per la maggior parte degli utilizzatori questa novità non produrrà particolari effetti, il login tramite Sito in Blue è stato infatti già abbandonato da qualche tempo con gli ultimi aggiornamenti di Skype nelle versioni per Windows 10, iOS e Android. Su questi ultimi le uniche credenziali valide sono quelle di un account Microsoft.

L'opera di dismissione proseguirà quindi coinvolgendo sia la release Web based del servizio che quelle per sistemi operativi diversi da Windows 10. Una volta conclusa basterà un'unica procedura di autenticazione per attivare una sessione sia su Skype che sulle altre piattaforme del network di Redmond (OneNote, OneDrive, Outlook..).

Come specificato dalla stessa casa madre tramite le più recenti FAQ di Skype, lo scopo dovrebbe essere proprio quello di permetterre agli utenti di utilizzare un solo ID per accedere a tutti i servizi forniti, chi fino ad ora dovesse aver adottato il sistema basato sul login via Facebook verrà comunque assistito per una migrazione indolore.

In sostanza, chi ancora non dovesse aver creato un proprio account Microsoft sarà ormai costretto a farlo, niente di più; da parte loro i portavoce dell'azienda californiana hanno voluto sottolineare che tale cambiamento non influenzerà in alcun modo la user experience garantita fino ad ora e che le funzionalità disponibili saranno le medesime.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.