Siri su iPhone 4: il porting è più semplice

Siri su iPhone 4: il porting è più semplice

La nuova release 5.0.1 del sistema operativo mobile iOS presenta alcune novità tecniche che renderebbero più semplice il porting dell'assistente vocale Siri su device diversi dall'iPhone 4S.

Nonostante Apple abbia più volte smentito la possibilità di estendere Siri anche alle vecchie versioni di Iphone, sembra che - di fatto - le barriere della casa di Cupertino si stiano allentando: nella versione 5.0.1 di iOS, infatti, i tecnici della mela morsicata avrebbero rimosso il sistema di criptazione utilizzato per "proteggere" alcuni file di sistema tra cui, appunto, quelli che presiedono al funzionamento dell'assistente vocale.

Così facendo, ovviamente, le operazioni di porting diverrebbero non solo molto più semplici ma, secondo alcuni, anche legali in quanto l'assenza di vincoli espliciti renderebbe - di fatto - legittimo l'utilizzo di Siri anche su altri dispositivi Apple.

Per il momento non è dato sapere se quanto accaduto corrisponda ad una scelta consapevole di Apple o ad un clamoroso errore umano, ma secondo molti la seconda ipotesi sarebbe la più plausibile; per conoscere la verità, quindi, sarà sufficiente attendere il prossimo aggiornamento di iOS e verificare l'eventuale nuovo blocco del codice.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.