Samsung sceglie Tizen, addio ad Android?

Samsung sceglie Tizen, addio ad Android?

Il colosso sudcoreano Samsung ha ufficializzato l'intenzione di rilasciare entro l'anno corrente i primi dispositivi mobili basati sul sistema operativo Tizen, una piattaforma basata sul Kernel Linux e MeeGo che è stata realizzata in collaboratore con la Intel.

Tizen

Per la precisione, Tizen prende forma grazie ad un progetto con il quale sono state unificate le operazioni per l'implementazione di Linux Mobile e quelle per lo sviluppo di MeeGo (anch'esso basato sul Pinguino), quest'ultimo è a sua volta il prodotto della combinazione tra Maemo della Nokia e Moblin della Intel.

Quali saranno gli effetti del rilascio di dispositivi Tizen based sulle strategie commerciali della Samsung? Quasi sicuramente essi rappresenteranno il preludio per un pensionamento di Bada, in seguito il nuovo OS potrebbe sostituire definitivamente anche Android.

Al momento non si dispone di alcuna conferma in proposito, tutto ciò che si sa è che la Samsung non ha mai accettato di buon grado l'acquisto della Motorola Mobility da parte di Mountain View, inoltre, un (eventuale e per ora solo sospettato) abbandono del Robottino Verde potrebbe liberare l'azienda da alcune diatribe legali in atto.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.