Samsung punta alle aziende con Galaxy S III

Samsung punta alle aziende con Galaxy S III

Fino a qualche anno fa, quando si parlava di smartphone o più in generale di dispositivi mobili per l'enterprise, il primo nome che veniva in mente anche ai non addetti ai lavori era quello del BlackBerry, il device prodotto della canadese Research in Motion.

Ora i tempi sono radicalmente cambiati e, mentre la RIM deve fronteggiare un vistoso calo di vendite, Android e iOS sono alla ricerca del predominio per quanto riguarda l'ambito aziendale; per questo motivo Samsung avrebbe progettato di rilasciare una release del Galaxy S III pensata per chi lavora.

Nello specifico tale soluzione dovrebbe prendere il nome di Samsung Galaxy S III SAFE (Samsung Approved for Enterprise), un modello che potrebbe essere disponibile per i più importanti carriers del mercato telefonico statunitense già entro il prossimo mese di luglio.

Chi dovesse scegliere questo modello dovrebbe poter usufruire di funzionalità integrate assenti nella release consumer come per esempio il supporto per Ms Exchange ActiveSync, un VPN di levello enterprise e protezione della corrispondenza con crittografia AES a 256 bit.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.