Rhapsody compra Napster da Best Buy

Rhapsody compra Napster da Best Buy

Il gruppo che fa capo alla piattaforma musicale Rhapsody ha comunicato di aver preso possesso di Napster da Best Buy, la precedente proprietà avrebbe ceduto il servizio per un controvalore costituito da una quota di minoranza della stessa Rhapsody.

Napster

Al momento non sarebbero disponibili dettagli approfonditi sulla cessione, che dovrebbe perfezionarsi il prossimo 30 novembre, quindi non è dato neanche sapere quanto Best Buy abbia effettivamente incassato grazie alla vendita della creatura di Sean Parker.

Best Buy aveva acquisito Napster nel corso del 2008, quest'ultimo avrebbe dovuto servire per ampliare il business del compratore nel settore della distribuzione musicale in Rete; alla fine però il nuovo investimento non si rivelò particolarmente redditizio.

Napster, per il cui acquisto Best Buy pagò ben 121 milioni di dollari, continua ad aver il suo peso a livello commerciale, se non altro per quegli oltre 700 mila utenti iscritti che ora sono entrati a far parte del patrimonio della Rhapsody.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.