Le (poche) novità di Android 4.3

Le (poche) novità di Android 4.3

Probabilmente passerà ancora un po' di tempo prima che l'ultima versione del Robottino Verde sia installata in qualche dispositivo, ma Android 4.3 (nome in codice "Jelly Bean" come tutti i rilasci della serie 4.x) sarebbe ormai pronto; le novità dell'aggiornamento non sono però tantissime.

Android 4.3 Jelly Bean

In attesa di "'Key Lime Pie" (Android 5.0), la release 4.3 integra un nuovo sistema per il suggerimento automatico dei numeri di telefono da contattare, una funzionalità dedicata al dialing che si accompagna ad uno strumento che permetterà di mettere in pausa un numero specifico nel corso delle chiamate.

Qualche implementazione ha riguardato anche la connettività, ora il sistema sarà in grado di attivare automaticamente il Wifi nel caso in cui un'applicazione attivata richieda il supporto di Rete; da segnalare anche il Bluetooth Low Energy per risparmiare sull'alimentazione durante l'interscambio tra dispositivi.

Una piccola novità riguarda l'utilizzo della fotocamera, infatti le impostazioni di quest'ultima potranno essere regolate tramite un apposita interfaccia touchscreen. I primi device ad integrare Android 4.3 saranno quelli della linea Nexus che è brandizzata dalla stessa Google.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.