Pericoloso bug in QuickTime

Pericoloso bug in QuickTime

QuickTime, il diffuso player multimediale creato dalla Apple, è affetto da un pericoloso bug che tramite browser può compromettere seriamente il funzionamento di un sistema operativo.

L'aspetto più grave della vicenda sta nel fatto che la vulnerabilità è stata rilevata più di un anno fa, ma al momento nessuno dei tecnici della casa di Cupertino sembra aver deciso di porre rimedio alla situazione.

In pratica, attraverso la falla scoperta sarebbe possibile eseguire del codice maligno sotto forma di javascript e in questo modo prendere il controllo completo di un terminale trasformandolo in uno zombie.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.