Oreo Go Edition: Android per gli entry level

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteCustomer Chat: Facebook Messenger sui siti Web
  • SuccessivoPlay Store: nuove linee guida per le App Android
Oreo Go Edition: Android per gli entry level

Il rilascio di Android 8.1 non è l'unica novità riguardante il Robottino Verde delle ultime ore, forse ancora più interessante è la disponibilità di una nuova variante del sistema operativo chiamata Android Oreo Go Edition, versione della piattaforma rivista e corretta per adattarsi ai dispositivi mobili entry level, quelli meno dotati dal punto di vista dell'hardware.

Annunciata nel corso del Google I/O 2017, questa release è stata concepita per smartphone equipaggiati con non più di 1 Gb di memoria RAM, i requisiti previsti indicano infatti 512 Mb come soglia minima per il funzionamento dell'OS. Le funzionalità a disposizione dovrebbero essere però le stesse della versione principale, e più "pesante", di Oreo.

Nella GO Edition tutto è stato pensato per garantire un livello di prestazioni elevato, i servizi che fanno capo al network di Mountain View sono stati alleggeriti per attivare un minor numero di processi e, nel contempo, anche il Play Store ha subito degli adattamenti finalizzati a segnalare le applicazioni in grado di gestire meglio le risorse disponibili.

Un altro punto di forza della GO Edition dovrebbe risiedere nella sua capacità di risparmiare dati durante la navigazione Internet, per questo scopo alcune App, tra cui naturalmente il Web browser Google Chrome, sono state preconfigurate in modo da garantire il minor consumo possibile di GB durante le sessioni online.

Android viene quindi proposto per la prima volta in versione "Lite", rispettando la stessa filosofia che in passato ha portato Google e altri colossi del Web (basti pensare a Facebook o Twitter) a creare realease delle proprie piattaforme ottimizzate per i device più economici ormai sempre più diffusi nei mercati emegenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.