Office 365 diventa social

Office 365 diventa social

Per quanto piccola, l'ultima funzionalità introdotta dagli sviluppatori della Casa di Redmond nella suite Office 365 ha qualcosa di rivoluzionario, essa infatti consentirà a più utenti di condividere uno stesso documento e di implementarlo collettivamente.

Si tratta di una feature molto richiesta da parte degli utilizzatori, questo perché essa è integrata da tempo in soluzioni concorrenti come per esempio Google Docs (oggi incluso in GDrive); le modifiche concorrenti sono uno strumento fondamentale per le stesure collaborative.

In pratica, chiunque lavori online su un file creato con applicazioni quali Word, Excel e Powerpoint, avrà la possibilità di visualizzare in real time gli effetti dell'editing altrui; il sistema per la sincronizzazione basata sul cloud (SkyDrive) permetterà il salvataggio di tutte le modifiche effettuate.

Tra le altre nuove funzionalità introdotte nella suite vi sono anche una nuova gestione delle tabelle, un supporto migliorato per le formule matematiche nei fogli di calcolo, strumenti per modificare la testata e le note a piè di pagina nei documenti testuali e una feature per il "find & replace" delle stringhe.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.