Le novità della nuova preview di Windows 10

Le novità della nuova preview di Windows 10

L'ultima anteprima per i test del sistema operativo Windows 8, parliamo quindi della recentemente annunciata build 9888, presenta alcune interessanti novità tra le quali anche due nuove animazioni per le finestre, una funzionalità per l'App Settings e, particolare abbastanza atteso dall'utenza "delusa" da Windows 8, un design riconcepito per i menù contestuali.

Questa preview non dovrebbe essere messa a disposizione dell'utenza entro l'anno corrente, a tal proposito gli sviluppatori della Casa di Cupertino avrebbero già reso noto che l'ultimo rilascio del 2014 sarà infatti la build contrassegna cone il codice identificativo "9879"; l'attesa non dovrebbe comunque protarsi a lungo.

Ritornando alle novità della 9888, gli uomini di Microsoft avrebbero finalmente optato per l'unificazione definitiva dei menù contestuali, feature che dovrebbe riguardare il sistema operativo nel suo complesso; a rivelarlo sarebbe la stessa build 9879 dove il menù presente in File Explorer differirebbe per molti particolari da quello accessibile tramite il menu Start attivabile dalla schermata di Start.

App Settings (nella build 9888) rappresenterebbe invece un'evoluzione della funzionalità zPC Settings (già presente nella build 9879), all'interno di essa vi dovrebbero essere tutti gli strumenti relativi al tradizionale "Pannello di controllo" di Windows che quindi, molto probabilmente, non farà parte della dotazione di Windows 10 in versione definitiva.

Tenendo conto che la build 9888 dovrebbe essere disponibile, sempre sotto forma di versione per la valutazione pre-mercato, entro il primo mese del prossimo hanno con il nuovo kernel 10.0.0 (introdotto nella 9884), l'appuntamento con il rilascio della definitiva di Windows 10 dovrebbe essere sempre più vicino.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.