Nokia spera nel futuro... ma intanto licenzia

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteChiusi decine di siti Web per aver trasmesso il calcio in streaming
  • SuccessivoGoogle: non abbiamo mai ucciso un asino
Nokia spera nel futuro... ma intanto licenzia

Il colosso finlandese Nokia starebbe cominciando a recuperare un po' di terreno dopo una crisi dovuta a prodotti scarsamente concorrenziali con i dispositivi Android e iOS; nel corso dell'ultimo quarto del 2012 i profitti per Espoo sarebbero stati infatti pari a 1,2 miliardi di euro.

Tale risultato sarebbe dovuto in particolare alle buone performance di due device Windows Phone based come il Lumia 920 e il Lumia 820 che da soli avrebbero permesso di vendere 4,4 milioni delle 6,6 miloni di unità commercializzate da Nokia nel comparto smartphone.

Eppure, nonostante quello che sebrerebbe un segnale di ripresa, il gruppo sarebbe seriamente intenzionato a mandare a casa centinaia di lavoratori, 300 dipendenti dovrebbero perdere il posto mentre altri 850 dovrebbero essere assegnati a società in outsourcing.

Licenziando (il piano riguarderebbe varie sedi a livello mondiale) e trasferendo a HCL Technologies e TATA parte della sua forza lavoro, la società capitanata da Stephen Elop dovrebbe essere in grado di risparmiare circa un miliardo di Euro destinati a successivi investimenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.