Nokia si scusa per i disservizi di Ovi Store

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook: sottratte le password di Noemi Letizia
  • SuccessivoMadre ritrova il figlio rapito grazie a Facebook
Nokia si scusa per i disservizi di Ovi Store

Non è andato molto bene il debutto di Ovi Store, il servizio che nelle intenzioni della Nokia dovrebbe costituire un concorrente per l'App Store di Apple nel mercato on line delle applicazioni dedicate agli smartphone e alla telefonia mobile.

Durante le prime 24 ore di vita del portale i disservizi si sono rapidamente moltiplicati, l'apparato messo in piedi dall'azienda finlandese non si è dimostrato capace di reggere l'alto traffico generato dagli utenti e questo problema ha creato non poche difficoltà e rallentamenti nella navigazione.

Il blog dell'azienda è stato rapidamente sommerso da commenti negativi di utenti indispettiti, la Nokia ha cercato di tamponare la situazione aggiungendo nuovi server che fossero in grado di reggere milioni di contatti provenienti da ben 131 paesi diversi.

Alla fine il battesimo del fuoco si è risolto in una doccia gelata e il gruppo scandinavo ha dovuto incaricare un portavoce per comunicare pubblicamente le proprie scuse. In ogni caso il riscontro da parte del pubblico non è mancato e se non altro ora Nokia sa di avere milioni di potenziali utenti che attendono di essere soddisfatti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.