Niente Service Pack 2 per Seven

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteL'iPad mini è troppo caro per impensierire la concorrenza?
  • SuccessivoEdiori italiani: Google pagherà per le news
Niente Service Pack 2 per Seven

La casa di Redmond avrebbe programmato di non rilasciare ulteriori Service Pack per il sistema operativo Windows 7, il supporto alla piattaforma dovrebbe comunque continuare fino al 2020 con il rilascio di aggiornamenti distribuiti con periodicità mensile.

Il primo (e ora, con tutta probabilità, ultimo) Service Pack per Seven è stato rilasciato nel febbraio dello scorso anno, ci si sarebbe quindi aspettati che la Microsoft avesse in programma per il 2012 un nuovo upgrade cumulativo; la casa madre avrebbe così pensato di modificare la sua politica per gli aggiornamenti.

Tale svolta sarebbe dovuta essenzialmente ad una nuova strategia per l'ottimizzazione dei costi e delle risorse, infatti, impegnarsi nella produzione di un Service Pack risulterebbe ormai troppo dispendioso per un'azienda che ha deciso di puntare il suo futuro su una nuova concezione di OS (vedi Windows 8).

Insomma, una volta rilasciato il nuovo sistema operativo, il gruppo di Steve Ballmer e soci avrebbe ben poche intenzioni di investire sulle "vecchie guardie"; per cui gran parte dei suoi prossimi sforzi saranno mirati a persuadere gli utenti sulla bontà di una migrazione a Windows 8.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.