Motorola a Google, gli azionisti approvano

Motorola a Google, gli azionisti approvano

Lo scorso agosto Mountain View ha messo sul tavolo 12,5 miliardi di dollari per l'acquisto della Motorola Mobility, l'affare però è troppo grosso per limitarsi a pagare, riempire la busta della spesa e partire; per la sua approvazione la parola è dovuta passare prima agli azionisti.

Fortunatamente per i progetti di fusione targati Google, l'azionariato avrebbe dato il suo consenso sulla base di una proposta che prevede un corrispettivo pari a 40 dollari per ogni azione, l'ipotesi dell'acquisizione sarebbe passata grazie al 99% di voti favorevoli.

Insomma, l'affare si farà quasi sicuramente, secondo quanto dichiarato dai portavoce della Motorola esso però non dovrebbe essere completato entro l'anno corrente, ma molto più probabilmente nel corso di un 2012 ormai alle porte.

Acquisendo la Motorola, Google non si assicurerà soltanto una delle più importanti aziende mondiali nel settore della telefonia mobile, ma anche migliaia di brevetti depositati che potrà utilizzare come armi di difesa o attacco nella Patent War che attualmente coinvolge i principali mobile vendors.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.