Il Moige contro il bullismo sul Web

Il Moige contro il bullismo sul Web

L'associazione Moige (Movimento Italiano Genitori) in collaborazione con la Polizia Postale, il Ministero dell'Interno, con il contributo della Symantec e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico ha lanciato una campagna per sensibilizzare i giovani contro i pericoli della Rete.

L'iniziativa è stata intitolata "Non cadere nella rete! Cyberbullismo e altri pericoli del web", le manifestazioni inizieranno oggi a Roma e proseguiranno in tutta Italia coinvolgendo studenti e docenti di 28 scuole medie inferiori cercando di allargare la partecipazione anche ai genitori dei ragazzi.

Il Moige intende rivolgersi in particolare ai giovani appartenenti alla fascia di età compresa tra gli 11 e i 15 anni, secondo le ultime rilevazioni infatti oltre la metà di essi frequenta la Rete giornalmente per svariate ore per più di cinque giorni la settimana.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.