Microsoft: Kumo online tra una settimana?

Microsoft: Kumo online tra una settimana?

Forse sì. A lanciare la notizia è il Wall Street Journal secondo il quale i laboratori di Redmond sarebbero pronti a lanciare il tanto atteso successore del (poco fortunato) Live Search, nome in codice Kumo.

Secondo alcune voci Kumo potrebbe vedere la luce in occasione di All Things Digital, evento tecnologico in programma la prossima settimana in California.

La notizia è contestuale al lancio del nuovo servizio pubblicitario Content Ads e fa parte della nuova strategia di Microsoft di rincorsa a Google, leader incontrastato del "mercato delle query" a livello mondiale.

Kumo - che in giapponese vuol dire "nuvola" o "ragno" - rappresenta un nodo centrale delle strategie di sviluppo di Microsoft; secondo indiscrezioni Kumo sarà un vero e proprio motore di ricerca semantico in grado di comprendere le associazioni di parole, le domande e le frasi dell'utente.

Sempre secondo indiscrezioni i vertici di Redmond avrebbero stanziato la cifra record di 100 milioni di dollari per un clamoroso lancio pubblicitario del nuovo motore di ricerca. Ancoa una volta la sfida è stata lanciata... non resta che vedere Kumo all'opera, solo allora potremo capire se Google avrà (finalmente) un avversario all'altezza.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.