Megabox cambia nome e diventa Baboom

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteiPhone 5s e 5c: ultime indiscrezioni prima della presentazione
  • SuccessivoDatagate: nessuno smartphone è al sicuro
Megabox cambia nome e diventa Baboom

Kim Dotcom lo aveva anticipato e quanto previsto dal fondatore di Megabox è ora avvenuto, il progetto che promette di rivoluzionare le modalità di fruizione dell'audio in Rete ha cambiato nome: d'ora in poi (o fino ad eventuali ripensamenti) si chiamerà Baboom.

Baboom

Il perché di questo nuovo battesimo è facilmente intuibile, Dotcom e soci potrebbero avere intenzione di sottolineare il carattere "legale" della loro iniziativa, per tale motivo prendere le distanze dai "Mega" del passato (Megavideo, Megaupload...) potrebbe rivelarsi una buona idea.

Attualmente all'implementazione di Baboom starebbero partecipando una ventina di sviluppatori, la piattaforma dovrebbe essere gestita dallo stesso "Big Kim", ma il servizio verrebbe amministrato attraverso una società esterna che non ha nulla a che fare con le controllate che fanno capo a Dotcom.

Le parole d'ordine di Baboom dovrebbero essere trasparenza e controllo totale, in pratica la promessa è che attraverso di essa un artista possa gestire interamente la propria carriera senza i vincoli di un'industria discografica che agisce unicamente nell'ottica del profitto.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.