Linus Torvalds si confessa

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle compra SkyBox per le immagini satellitari
  • SuccessivoDe Benedetti: Google è un pericolo per la democrazia
Linus Torvalds si confessa

Linus Torvalds, creatore del kernel Linux, è stato recentemente intervistato da Business Insider a proposito dei lati più personali nella sua vita; dal racconto emergono anche alcuni aspetti curiosi dell'informatico scandinavo, come per esempio una stampante 3D regalata alla figlia per fare i compiti.

Torvalds avrebbe approfittato dell'occasione per spiegare la natura Open Source di Linux; a sua parere il rilasciarlo sotto licenza proprietaria si sarebbe trasformato in un disastro commerciale e, nel contempo, avrebbe impedito che il progetto facesse nascere una community composta da migliaia di persone.

In pratica Linux rispecchierebbe per molti aspetti il carattere del proprio creatore che, per sua stessa ammissione, sarebbe completamente negato per l'attività imprenditoriale (dalla quale ha voluto tenersi costantemente lontano) ma sufficientemente dotato dal punto di vista tecnico.

Torvalds si sarebbe poi dichiarato favorevole all'introduzione dell'informatica come materia per l'insegnamento scolastico, nonostante questo però egli non sarebbe tra i fautori dell'idea che tutti debbano imparare a programmare fin da piccoli.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.