Lettura più lenta sugli e-book

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteYouTube: attaccato il canale di Justin Bieber
  • SuccessivoIl ministro apre alle Farmacie in Rete
Lettura più lenta sugli e-book

Jakob Nielsen, uno dei maggiori esperti mondiali in tema di usabilità dei prodotti tecnologici, ha recentemente condotto una ricerca in cui sono state studiate le reazioni dei lettori di fronte ai dispositivi per la lettura di pubblicazioni digitali come per esempio gli e-book.

I risultati per ora non sono favorevoli per il libro in forma di bit, i lettori sembrano infatti preferire ancora il formato cartaceo che verrebbe ritenuto più semplice da consultare e da leggere; al contrario la fruizione degli e-book apparrebbe più lenta.

In realtà, per quanto riguarda la velocità di lettura la differenza sarebbe minima per affermazione degli stessi intervistati; la ricerca ha comunque evidenziato come il Kindle di Amazon sia ritenuto un dispositivo per l'e-reading più semplice da utilizzare rispetto all'iPad di Cupertino.

Probabilmente, a determinare la preferenza verso il formato cartaceo vi sono anche le abitudini maturate negli anni dai lettori, il libro è infatti in genere considerato un oggetto a cui associare un valore superiore rispetto a quello di semplice mezzo per la diffusione di informazioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.