Lenovo cresce in Italia

Lenovo cresce in Italia

Secondo quanto rivelato da una recente ricerca svolta dagli analisti di Gartner relativamente al mercato del Pc in Italia nel corso del terzo trimestre 2013, le vendite della cinese Lenovo sarebbero cresciute notevolmente; un dato pari a ben 55 punti percentuali.

Quasi specularmente, nello stesso periodo dell'anno corrente si sarebbe verificato un sostanzioso calo per quanto riguarda la distribuzione di dispositivi targati Asus, azienda di Taipei un tempo leader nel settore; nella Penisola quest'ultima avrebbe registrato una flessione pari al 54,5%.

Stessa tendenza, cioè fortemente negativa, per quanto riguarda un'altra realtà taiwananese, la Acer, per la quale l'ultimo quarto rilevato avrebbe portato ad una perdita del 33.5%; in tutti i casi citati il dato del Belpaese non si discosterebbe di molto da quello medio del Vecchio Continente.

Negativo, ma non disastroso, il risultato di due altri colossi dell'High Tech: HP, comunque in prima posizione con un market place pari al 23,8%, avrebbe perduto il 2.1%; la Apple (la cui quota di mercato si dovrebbe aggirare intorno al 6.5%), avrebbe registrato un -8.8%.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.