Lenovo: come vendere Pc quando nessuno li vuole

Lenovo: come vendere Pc quando nessuno li vuole

Il produttore cinese Lenovo ha recentemente reso noti i risultati finanziari relativi all'ultimo trimestre dell'anno fiscale 2013/2014 a cui si sarebbero aggiunti quelli annuali sull'andamento positivo di un'azienda che risulterebbe in piena controtendenza rispetto alle concorrenti.

Per fare un esempio, la Lenovo sarebbe ormai una dello pochissime aziende al mondo a registrare un incremento nelle vendite dei PC, contestualmente il gruppo starebbe registrando un incremento anche nella distribuzione di dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Nel corso del primo quarto dell'anno corrente, la compagnia guidata da Yang Yuanqing avrebber generato ricavi per 9.4 miliardi di dollari (+19%) nonché profitti per 158 milioni di dollari (+25%); i ricavi per l'intero anno fiscale avrebbero raggiunto i 38.7 miliardi di dollari (+14%) per 817 milioni in profitti (+29%).

Nel complesso, la società di Perchino avrebbe commercializzato 55 milioni di Pc, 50 milioni di smartphone e 9.2 milioni di tablet; le vendite di laptop avrebbero prodotto un incremento del 12.9% su base annuale contro il -5.8% a livello mondiale, i desktop un aumento del 6.8% contro il -3.1% globale.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.