John Locke: vende 1 milione di e-book (e non ha un editore)

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteI Wiklevoss si arrendono. Non ci sarà ricorso alla Corte Suprema.
  • SuccessivoLa dicitura "App Store" potrebbe non essere un esclusiva di Apple
John Locke: vende 1 milione di e-book (e non ha un editore)

Il mercato dell'E-book vive ormai di vita propria, le pubblicazioni per gli e-reader non sono più soltanto delle "versioni digitali" dei libri in formato cartaceo, ma una realtà a se stante destinata a breve a sconvolgere il mercato dell'editoria come oggi lo conosciamo.

A conferma di quanto appena detto è possibile riferirsi al caso di John Locke, un ex assicuratore sessantenne che, senza un editore, è riuscito a vendere circa un milione di copie dei propri e-book per il lettore Kindle di Amazon a 99 centesimi l'una.

John Locke: 1 milione di ebook venduti su Amazon

Ciò è stato possibile grazie al sistema Kindle Direct Publishing che permette agli autori di proporre le proprie opere al pubblico senza la necessità di intermediari; Locke ha pubblicato fino ad ora 9 diversi romanzi intascando 35 centesimi a copia.

L'ex assicuratore è così riuscito ad entrare in una, per ora ristretta, cerchia di autori di E-book che possono vantare di aver venduto almeno un milione di copie, tra di essi è però il primo ad ottenere questo risultato tramite l'auto-pubblicazione, senza cioè avere un editore alle spalle. Potere di Internet e delle nuove tecnologie.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.