In Italia cresce la spesa per il Digitale

In Italia cresce la spesa per il Digitale

Nel corso del prossimo anno gli investimenti dedicati al Digitale delle aziende italiane dovrebbero registrare un incremento minimo pari al 2.8%, a riportare tale previsione è l'ultimo report dell'Osservatorio Digital Transformation Academy e Startup Intelligence della School of Management del Politecnico di Milano scritto in collaborazione con PoliHub.

Se tale percentuale dovesse essere confermata verrebbe rafforzata la tendenza alla crescita già manifestata dal mercato nostrano nel 2018 (+2.6%), la quota più importante degli investimenti dovrebbe essere però generata dal settore enterprise, mentre soltanto il 23% delle piccole e medie imprese della Penisola avrebbe già programmato di indirizzare capitali verso il Digitale.

Per quanto riguarda le tecnologie in grado di attrarre maggiormente la spesa delle aziende, i segmenti che potrebbero generare le performance migliori dovrebbero essere quelli del Big Data, e in generale delle soluzioni per l'analisi e l'elaborazione dei grandi dataset, della Cybersecurity e delle piattoforme ERP per la pianificazione delle risorse d'impresa.

Tra i professionisti sarebbe sempre più ricercata la figura dell'Innovation Manager, con il 30% delle aziende più strutturate che l'avrebbe già integrata nel proprio organigramma. Tra le PMI, invece, soltanto l'11% delle realtà intervistate avrebbe iniziato ad usufruire del voucher per l'innovazione messo a disposizione in questi giorni dal MiSE (Ministero della Sviluppo Economico).

In Italia il Venture Capital per il finanziamento delle startup sembrerebbe essere ancora molto scarso, così come l'incubazione di nuovi progetti all'interno di infrastrutture corporate, mentre assumerebbe sempre più importanza il modello partecipativo dell'Open Innovation che prevede l'interazione tra giovani imprese innovative, Università, finanza e istituzioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.