Italia: aperture per il poker online

Italia: aperture per il poker online

Fino ad oggi i video giochi on line basati sulla vincita (e naturalmente sulla perdita) di danaro non erano consentiti in Italia; ora la AAMS ha comunicato che, previa autorizzazione, alcune pittaforme potranno mettere a disposizione i "tavoli verdi" per i giocatori del Bel Paese.

Si tratta dei cosidetti skill games (un modo per dire gioco d'azzardo), come il Poker; secondo quanto previsto dalla AAMS non sarà possibile perdere più di 100 Euro a partita e dovrà essere pagato al fisco il 3% di ogni vincita.

Per questa tipologia di giochi on line verrà introdotto il jackpot, l'80% delle puntate andrà quindi a costituire un montepremi che verrà suddiviso dai vincitori dei diversi tornei.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.