Intel acquisisce Habana Labs per l'AI

Intel acquisisce Habana Labs per l'AI

Intel avrebbe acquisito la proprietà di Habana Labs, società specializzata nello sviluppo di soluzioni hardware per l'Intelligenza Artificiale, grazie ad un'offerta pari a 2 miliardi di dollari. La nuova controllata di Santa Clara ha sede in Israele e ha conquistato una certa reputazione grazie alla qualità dei suoi acceleratori per il Deep Learning destinati ai data center.

Commentando l'acquisizione, i portavoce della compagnia capitanata da Robert Swan avrebbero assicurato che il personale di Habana Labs continuerà ad operare all'interno di una realtà indipendente senza cambiare sede, non sarebbero previsti neanche avvicendamenti in seno alla dirigenza che dovrebbe rimanere la stessa in grado di guidare il gruppo fino a ora.

A livello pratico Habana Labs dovrebbe divenire una sussidiaria della divisione Data Platform Group di Intel, quella incaricata di sviluppare tecnologie di Intelligenza Artificiale per i centri di elaborazione dati. E' probabile che l'azienda californiana sia interessata in particolare ai chipset Gaudi e Goya che sono considerati i prodotti migliori della nuova controllata.

Nello specifico Gaudi è un processore appositamente concepito per il training dei modelli di Machine Learning tramite la somministrazione di immagini. Si tratta di una soluzione ancora in fase di sperimentazione che però avrebbe già dimostrato di poter garantire prestazioni superiori rispetto alle GPU attualmente sul mercato, limitando nel contempo i consumi.

Per quanto riguarda invece Goya, il progetto è già in piena fase di commercializzazione e viene utilizzato diffusamente nelle procedure di elaborazione inferenziale. Per avere un'idea delle performance che è in grado di sviluppare basti pensare che grazie ad esso è possibile analizzare 15 mila immagini al secondo con latenza non superiore al millisecondo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.