Instagram è ora una proprietà di Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl computer aiuta a combattere la demenza senile
  • SuccessivoIl Garante per la Privacy autorizza l'uso di tablet e smartphone a scuola
Instagram è ora una proprietà di Facebook

La FTC (Federal Trade Commission) statunitense ha concluso le operazioni di controllo sull'acquisizione di Instagram da parte de gruppo che fa capo al social network più grande della Rete; il passaggio di proprietà avverrà però ad un costo nettamente inferiore a quello ipotizzato inizialmente.

Quando Mark Zuckerberg fece visita ai vertici di Instagram per proporre l'acquisto, questi ultimi lanciarono una proposta pari a 2 miliardi di dollari, la controfferta (accettata) fu però di 1 miliardo; dopo l'approvazione della FTC la cifra sarebbe scesa infine a 741 milioni.

Questo decremento non sarebbe dovuto ad un calo del valore di Instagram (l'App è infatti sempre più utilizzata), ma al crollo del valore dei titoli azionari di Facebook; la quota di capitale che copre parte della cessione ha infatti perso negli ultimi mesi circa la metà della sua valutazione.

Passando a Menlo Park, Instagram porta con se una dote di utenti iOS pari alle 59 milioni di unità a cui si aggungono altri 80 milioni di utilizzatori di Android; ad oggi il Web services dell'applicazione conta circa 22 milioni di contatti unici mensili, prima dell'agosto scorso erano appena 6 milioni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.