HP punta sul Big Data

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSamsung "tortura" il Galaxy S4 per valutarne la resistenza
  • SuccessivoGoogle denuncia attacchi hacker per boicottare gli oppositori del regime iraniano
HP punta sul Big Data

Il colosso statunitense HP avrebbe deciso di estendere la propria offerta di soluzioni per l'enterprise basate sul Big Data, un settore in piena espansione anche grazie alle performance di alto livello che i nuovi processori in commercio sono ormai in grado di garantire.

Quello del Big Data è un comparto particolarmente delicato (quanto altamente monetizzabile), le aziende infatti necessitano di appoggiarsi ad infrastrutture che siano in grado di gestire ed elaborare Dataset giganteschi e i fornitori possono soddisfare tale domanda di servizi solo con importanti investimenti.

A questo proposito la stessa HP ha recentemente commissionato una rilevazione dalla quale sarebbe emerso che circa il 60% delle imprese interpellate dovrebbe destinare il 10% dei propri investimenti al Big Data; entro il prossimo anno potremmo assistere ad un vero e proprio boom del Platform as Service e del Software as Service.

Prevedendo tale trend, la HP ha deciso di offrire la piattaforma HAVEn, un servizio appositamente dedicato all'analisi di grandi quantità di informazioni in un contesto aziendale; si tratta di una soluzione attraverso la quale il gigante californiano offre software, hardware e risorse messe a disposizione direttamente tramite il proprio Datacenter.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.