Groupon è in vendita?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteEditoria online: l'esperimento di Enrico Mentana
  • SuccessivoDiverse app si spacciano per editori Premium ma non lo sono
Groupon è in vendita?

Secondo alcune indiscrezioni pubblicate nelle scorse ore dalla redazione di ReCode i vertici di Groupon sarebbero pronti a cedere la propria azienda al miglior offerente. Il colosso dei coupon online opera da circa un decennio e il suo valore di mercato è costantemente salito per poi calare negli ultimi anni durante i quali si è assistito ad un vero e proprio crollo.

A quanto potrebbe ammontare l'offerta di un eventuale acquirente? Nel corso del 2011 Groupon venne quotato in Borsa, allora il suo business era in piena crescita e Wall Street premiò il debutto tra i titoli tecnologici permettendogli di raggiungere una capitalizzazione pari a 16 miliardi di dollari. Questo a soli 3 anni dal lancio online.

Con il passare del tempo le cose sono però cambiate in peggio e oggi, secondo gli analisti, il valore del gruppo non dovrebbe superare i 2.4 miliardi di dollari. Un decremento di questa portata non sarebbe però da addebitare alle scelte del management, perché in realtà ad essere calato in pochi anni è stato l'intero business di riferimento.

I dirigenti della compagnia, tra cui il CEO Rich Williams, avrebbero rivelato di essere stati contattati più volte da società interessate alla cessione e, se quanto riportato dovesse essere confermato, ciò potrebbe contribuire ad un innalzamento del valore attuale. Fino ad ora però non sarebbe stato fatto alcun nome e il mercato rimarrebbe in attesa di novità.

Per quanto il board di Groupon possa riuscire a spuntare un buon prezzo in caso di acquisizione, difficilmente si tratterà di cifre paragonabili a quelle delle offerte passate. A suo tempo Google mise sul piatto ben 6 miliardi di dollari per divenire proprietaria della piattaforma, ricevette però un rifiuto basato sulla convinzione che essa meritasse una quotazione più elevata.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.