Google spende troppo per YouTube

Google spende troppo per YouTube

Secondo i dati messi a disposizione dall'analista Spencer Wang della Credit Suisse, l'acquisto di YouTube non sarebbe stato per il momento un grande affare per Mountain View; da quando il servizio di video sharing è divenuto proprietà di Google per Larry Page e Sergey Brin sarebbero state solo perdite.

I numeri messi a disposizione da Wang parlano abbastanza chiaro: da una parte ci sono le entrate, 240 milioni di dollari che sembrerebbero molti ma sono ben pochi se confrontati con i 711 milioni di dollari che escono dalle tasche di Google per il mantenimento del servizio.

Alla fine dei conti, sembra evidente come la grande massa di video presenti su YouTube non sia facilmente traducibile in moneta sonante, si pensi infatti che soltanto il 3% dei filmati ospitati dal servizio contribuiscono effettivamente alle entrare del sito.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.