Google Spaces chiuderà il 17 aprile

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteItalia agli ultimi posti per il commercio elettronico
  • SuccessivoGermania: multe milionarie per i social network
Google Spaces chiuderà il 17 aprile

Dopo meno di un anno dalla sua presentazione Mountain View ha deciso di chiudere la piattaforma Google Spaces; lanciato nel maggio del 2016, questo servizio aveva l'obbiettivo di facilitare l'incontro tra gli utenti interessati ad un determinato argomento e permettere così la formazione di gruppi. L'applicazione smetterà di funzionare il 17 aprile 2017.

Alla base di Spaces vi era sicuramente una buona idea e l'intenzione di offrire uno spazio alternativo per la condivisione, ma ad oggi le soluzioni per la condivisione e il social networking sono ormai numerosissime (da Facebook a LinkedIn, da Twitter a WhatsApp) e la proposta di Big G non è riuscita a ritagliarsi un ruolo da protagonista.

Qualcosa non ha quindi funzionato nella strategia di Google, per promuovere la piattaforma oggi in dismissione non è servito neanche l'acquisto per una cifra sconosciuta di Kifi, una startup specializzata nel settore del link management il cui algoritmo avanzato per il suggerimento delle risorse era stato integrato proprio in Spaces.

Mountain View ha reso nota la sua dismissione ringraziando tutti gli utenti che hanno deciso di aderire al servizio e la community che ha contribuito al suo miglioramento; la chiusura non giunge però inattesa in quanto già dal 3 marzo 2017 era stata bloccata la funzionalità che permetteva di inserire nuovi contenuti come per esempio post e commenti.

Google ha assicurato che quanto imparato con l'implementazione di Spaces verrà riutilizzato per lo sviluppo di altri servizi del proprio network; come successo per altri "rami secchi" del gruppo, anche quest'ultimo è stato abbandonato in modo da concentrare collaboratori, tempo e risorse su progetti più promettenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.