Google: la sezione News si rinnova e premia gli editori

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNasce a Milano il primo Blockchain District italiano
  • SuccessivoFatturazione a 28 giorni: respinti i ricorsi
Google: la sezione News si rinnova e premia gli editori

I portavoce di Mountain View hanno reso noto che nel corso delle prossime ore la sezione di Google dedicata alle notizie subirà delle modifiche rilevanti, la nuova impostazione prevede di sottolineare maggiormente il ruolo degli autori e di offrire un'interfaccia utente maggiormente ispirata allo stile in uso nella carta stampata. Per il momento l'intervento dovrebbe riguardare soltanto la variante del servizio per il Desktop.

L'intenzione è chiaramente quella di fornire un'esperienza di lettura più piacevole e di conferire maggiore autorevolezza ai contenuti e a chi li scrive, per contro dovrebbe essere disponibile un numero di notizie inferiore rispetto al passato. Anche in questo caso lo scopo dovrebbe essere quello di effettuare una selezione più attenta di ciò che viene pubblicato.

E' utile sottolineare che il lavoro effettuato non avrebbe coinvolto la sezione raggiungibile tramite l'URL "news.google.com", le novità saranno invece visibili accedendo alle news tramite la voce di menù "Notizie" presente nella home del motore di ricerca. I contenuti verranno proposti in ordine cronologico con a corredo informazioni utili per definirne la copertura.

Il rollout dovrebbe iniziare a breve ed essere completato in un paio di settimane, stando a quanto dichiarato da Big G il restyling sarebbe stato concepito per consentire una maggiore reperibilità delle pubblicazioni più interessanti. E' poi chiaro il tentativo di premiare gli editori migliori, categoria con la quale Google è stata spesso al centro di diatribe.

Un minor numero di news e uno spazio inferiore dedicato a queste ultime si tradurrà in un incremento o in una diminuzione del traffico? E' ancora presto per rispondere a questa domanda, ma è probabile che la nuova configurazione finirà per determinare l'esclusione di alcune realtà editoriali prima raggiungibili dalle pagine della piattaforma.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.