Google elimina il "+" dalle ricerche

Google elimina il "+" dalle ricerche

I tecnici di Mountain View hanno deciso di eliminare l'operatore booleano "+" dagli strumenti utilizzabili per la ricerca sul Web, una modifica almeno all'apparenza minima, ma che non ha mancato di suscitare qualche critica da parte degli utilizzatori.

Agendo in un'ottica di semplificazione, Google ha deciso di "sacrificare" proprio il segno "+", la stessa sorte non è invece toccata ad altri operatori dello stesso tipo, come per esempio "OR" e "-", che evidentemente sono considerati ancora utili a livello funzionale.

A onor del vero, il "+" non è stato semplicemente rimosso, ma sostituito con le virgolette, una decisione maturata tenendo presente la user experience e le esigenze di chi effettua le ricerche; ma è proprio su questo punto che sarebbero nate le polemiche.

Alcuni utilizzatori, probabilmente tra i più avanzati in quanto utilizzano gli operatori booleani nelle ricerche, hanno infatti sottolineato il fatto che sostituire un carattere con una stringa formata da due caratteri potrebbe non risultare la scelta migliore per rendere più rapida la digitazione delle query.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.