Il fondatore di Twitter vuole diventare sindaco di New York

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa NASA lancia un sito Web per progettare viaggi spaziali
  • SuccessivoChiavette 3G e 4G vulnerabili agli attacchi
Il fondatore di Twitter vuole diventare sindaco di New York

Recentemente intervistato nel corso della trasmissione "60 Minutes" della CBS, Jack Dorsey, il co-fondatore del social network Twitter, avrebbe affermato di voler diventare un giorno sindaco di New York, la città che a suo dire amerebbe più di qualsiasi altra.

Jack Dorsey

Dorsey non è newyorkese di nascita, come buona parte dei cittadini della "Grande Mela", ma originario di Saint Louis, avrebbe però scelto di essere adottato da questa grande metropoli per via della sua atmosfera che permetterebbe di "trovarsi al centro di una tempesta pur sentendosi al sicuro".

Ad appena 36 anni, il Chairman di Twitter nonché amministratore delegato della pay mobile company Square è già nella classifica degli uomini più ricchi degli Stati Uniti, attualmente si trova infatti al 392° posto con una fortuna personale pari a 1.2 miliardi di dollari.

L'idea è quindi quella che Dorsey abbia intenzione di ripercorrere la strada tracciata dall'attuale primo cittadino di New York, Michael Bloomberg; nato a Boston, è anch'egli un miliardario (ad oggi 10° tra i "Paperoni" degli USA) e ha occupato per la prima volta la residenza di Gracie Mansion nel 2002.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.