Firefox: sorpasso previsto per il 2013

Firefox: sorpasso previsto per il 2013

Secondo quanto recentemente dichiarato da Asa Dotzler, responsabile della community per la Fondazione Mozilla, il browser Open Source Firefox supererà Internet Explorer di Microsoft entro il 2013 per numero di utilizzatori; la tendenza odierna confermerebbe in toto le sue previsioni.

Ciò che colpisce di più dei dati raccolti da Dotzler per dar forza alla sua "teoria del sorpasso", è il fatto che l'inarrestabile diffusione di Firefox avvenga ormai indipendentemente dal rilascio di nuove versioni; a poco è servito che Redmond mettesse a disposizione una versione 8 di IE per sostituire la criticatissima release numero 7.

Anzi, utilizzando un punto di vista alternativo sarebbe possibile affermare che con tutta probabilità il sorpasso verrà determinato da un progressivo abbandono di Explorer da parte degli utenti piuttosto che da una crescita nel numero di utilizzatori di Firefox.

Si diffondono infatti anche nuovi programmi, come Safari ora disponibile anche per Windows e Google Chrome di Mountain View; se negli ultimi 5 mesi IE ha perso il 4% sulla quota di utilizzatori totali, Firefox ne ha guadagnato il 2, rimane quindi un 2% da spartire tra i restanti browser sul mercato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.