In Finlandia la banda larga è un diritto di tutti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWiFi Direct prepara il pensionamento del Bluetooth
  • SuccessivoWindows 7: Apple prepara le contromisure
In Finlandia la banda larga è un diritto di tutti

Oggi non poter accedere alla Rete equivale ad essere analfabeti, una realtà che i governanti della Finlandia hanno compreso pienamente, per questo motivo nel paese scandinavo la connettività in banda larga è divenuta recentemente un diritto per tutti i cittadini.

Entro poco meno di un anno tutti i Finlandesi dovranno poter godere di una banda minima di un Mb al secondo, ma il progetto voluto dalle autorità del paese nordico prevede una broadband da 100 Mbs al secondo entro i prossimi 5 anni.

La Finlandia dovrebbe essere quindi il primo paese europeo in cui l'accesso al Web verrà consentito universalmente a tutti i cittadini della nazione, l'unica altra realtà che sta sviluppando un progetto simile, anche se con molti ritardi, è la Spagna.

Per quanto riguarda il nostro paese, pur considerando che la Finlandia ha un numero di abitanti estremamente più basso, la banda larga come diritto per tutti sembra ancora un miraggio, soprattutto cosiderando il digital divide che colpisce ancora gran parte del territorio italiano.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.