Fin: arriva lo "smartring"

Fin: arriva lo "smartring"

Telefoni cellulari, orologi, elettrodomestici, bracciali e tanti altri oggetti di utilizzo quotidiano stanno diventando sempre più "intelligenti" e capaci di interagire con gli utenti, gli altri dispositivi e la Rete; da questo punto di vista il progetto Fin della RHL Vision rappresenta soltanto l'ennesima proposta.

Fin è uno "smartring" cioè un anello intelligente concepito seguendo i dettami della wearable technology, una volta indossato questo oggetto pemetterà di controllare diverse tipologie di dispositivi come per esempio gli stereo, le Smart Tv, gli smartphone e i computer presenti in un ambiente.

Questa versione 2.0 dell'anello di Sauron sarebbe al momento soltanto in fase di concept, gli sviluppatori della RHL starebbe infatti ricorrendo al crowdfunding di Indiegogo per i finanziamenti necessari alla realizzazione del device; fino ad ora sarebbero stati raccolti oltre 130 mila dollari.

Fin si dovrebbe indossare sul pollice per interagire tramite Bluetooth con gli altri dispositivi, in questo modo il palmo della mano potrebbe essere trasformato in una tastiera di tipo touch screen assegnando ad ogni porzione dell'arto una funzionalità specifica.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.