Duemila licenziamenti per Yahoo!

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAttacco di Anonymous contro i Carabinieri e Ministero della Difesa
  • SuccessivoApple: mille miliardi di valore entro il 2014
Duemila licenziamenti per Yahoo!

Il colosso di Sunnyvale sarebbe in procinto di ridimensionare la forza lavoro occupanda operando un taglio di ben 2 mila posti di lavoro; se la notizia fosse confermata si configurerebbe la più grande ristutturazione della lunga storia del gruppo.

Attualmente Yahoo! impiegherebbe oltre 14 mila dipendenti, 2 mila licenziamenti corrisponderebbero quindi ad un taglio pari a circa il 15% rispetto alla situazione attuale; il progetto dovrebbe garantire all'azienda il risparmio di oltre 370 milioni di dollari all'anno.

Yahoo! fino ad ora ha già utilizzato lo strumento dei tagli di personale per ben tre volte, la più importante che si ricordi fu quella del 2008, quando furono mandati a casi circa 1.500 dipendenti praticamente a ridosso del fallimento che coinvolse la banca d'affari Lehman Brothers.

Secondo quanto dichiarato dai portavoce di Yahoo!, una forza lavoro di minore entità dovrebbe garantire al gruppo una maggiore agilità nell'esecuzione delle strategie necessarie per il raggiungimento del core business aziendale; non risulterebbero però ridimensionamenti a carico dei vertici del gruppo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.