Una donna nel consiglio di amministrazione di Twitter

Una donna nel consiglio di amministrazione di Twitter

Marjorie Scardino, business woman di grande esperienza, è la prima donna ad entrare in via ufficiale nel consiglio di amministrazione del gruppo che fa capo al colosso del microblogging Twitter; un CDA più volte accusato di maschilismo proprio per l'assenza di un'esponente del gentil sesso.

Particolarmente esperta relativamente agli argomenti che riguardano i media, la Scardino (il cui cognome rivela un'origine italiana) è stata per lungo tempo ai vertici della Pearson, noto editore nonché produttore di soluzioni dedicate alla didattica per l'infanzia.

A motivare l'arrivo della Scardino nel board del social network creato da Jack Dorsey sarebbero stati in particolare i contatti raccolti dalla manager nel corso del suo lavoro per i media; a Twitter servirebbe un dirgente chiave a cui affidare le sorti del settore advertising.

Ma negli ultimi anni il sito cinguettante sarebbe anche particolarmente concentrato nel business della fornitura di contenuti per i canali informativi e, anche per quanto riguarda tale comparto, la Scardino avrà la possibilità di mettere a disposzione le sue competenze nell'editoria.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.