Un display touchscreen che rileva le impronte digitali

Un display touchscreen che rileva le impronte digitali

Grazie al lavoro di due ingegneri tedeschi è stato realizzato il primo modello di display touchscreen in grado di rilevare le impronte digitali dell'utilizzatore ad ogni tocco; un sistema di autenticazione basato sul monitoraggio continuo che dovrebbe aumentare il livello di protezione di dispositivi e dati.

Fiberio

Tale schermo è stato prodotto in seno al progetto Fiberio, dal quale prende il nome, i suoi due creatori (Christian Holz e Patrick Baudisch dell'Hasso Plattner Institute con sede a Potsdam) lo avrebbero definito come il primo touchscreen di tipo biometrico.

Fiberio sarebbe in grado non soltanto di individuare e riconoscere le impronte digitali ma anche di visualizzare immagini attraverso degli appositi sensori; i test effettuati fino ad ora avrebbero testimoniato un alto livello di precisione in fase di rilevazione.

A livello tecnico questo touchscreen sarebbe costituito da una fascia realizzata in fibra ottica con funzionalità riflettenti (esattamente come uno specchio) a cui si aggiungerebbe un proiettore con il compito di gestire la fase di visualizzazione delle immagini identificate.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.