Cybersecurity: business in crescita grazie al GDPR

Cybersecurity: business in crescita grazie al GDPR

A quanto ammonta il giro d'affari della Cybersecurity in Italia? Stando ai dati forniti dall'Osservatorio del Politecnico di Milano questo mercato dovrebbe valere non meno di 1.32 miliardi di euro, ciò grazie ad una crescita pari ad 11 punti percentuali rispetto al precedente periodo di osservazione (+9% nel corso del 2018 e +12% nel 2017).

Alla base di tali risultati vi sarebbe anche la spinta propulsiva data dal GDPR (General Data Protection Regulation), la più recente normativa europea sul trattamento dei dati che ha sostanzialmente costretto le aziende ad avvalersi di consulenti ed esperti in tema di sicurezza informatica. Nel dettaglio la security coprirebbe il 52% delle voci di spesa, mentre il restante 48% fluirebbe verso i servizi.

La maggiore propensione ad investire in questo comparto sarebbe stata determinata anche dalla maggiore disponibilità di soluzioni basate sull'Intelligenza Artificiale. A queste ultime avrebbe già fatto ricorso il 45% delle imprese più strutturate, ma è probabile una partecipazione sempre maggiore delle PMI grazie ai prezzi relativamente contenuti dei servizi erogati in Cloud.

Le esigenze correlate alla Data protection starebbero stimolando anche le assunzioni di professionisti digitalmente skillati da parte delle aziende. Oltre il 70% delle imprese rilevate avrebbe sostenuto di disporre già del personale necessario a garantire la compliance con il GDPR, mentre nel 40% dei casi ci si sarebbe già attivati per ricercare ulteriori collaboratori.

Tra le figure più ricercate vi sarebbero il Security Analyst (citato da più del 50% degli intervistati), il Security Architect (45%) e il Security Engineer (31%). I maggiori ritardi in termini di aggiornamento sarebbero stati riscontrati nelle attività di piccole e medie dimensioni, il 90% delle quali dotate di contromisure di base per la Cybersecurity.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Commenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.